Register     Login Thursday, May 19, 2022
  Search  
 

SETTORE 9
Sviluppo e Ambiente Nord Est.
_____________________

 

 

Organigramma

 

  I SERVIZI DEL SETTORE:  

 

Servizio 9.A - Servizio acque e suolo
Tutela delle Acque, energia, risorse idriche e difesa del suolo.

 

 

Servizio 9.B - Servizio rifiuti
Rifiuti, bonifiche, emissioni in atmosfera.

 

 

Servizio 9.C - Servizio faunistico, agricoltura AAPP
Gestione della fauna, IAP, patentini verdi, lotta agli insetti nocivi

 

 


Servizio 9.D - Servizio pianificazione territoriale
VAS - ERP - SIT - Manutenzione alvei, inquinamento acustico.

 

 

Servizio 9.E - Servizio contenzioso
Gestione amministrativa e sanzioni ambientali.

 

 

STAFF
Formazione professionale, supporto giuridico, programmazione comunitaria.

 

 

________________________________

 
 

Consulta tutti i procedimenti
In questa sezione è possibile visualizzare l'elenco completo dei procedimenti di competenza del Settore 9 e la relativa modulistica.

 
 

 

Sistema di pagamento elettronico PagoPa per i procedimenti ambientali

 
 

 


Questionario di soddisfazione utenti


__________________________

 

 

  AREE TEMATICHE:  
 

Danno ambientale

 

 

Parco Fluviale del Padrongianus

 

 

Nodo In.F.E.A.

 
 

Ecosportello

 
 

________________________________

 
     
 

Informazioni Ambientali

 

 

 

Richiesta Rinnovo Decreto di Nomina Guardia Giurata Venatoria


Dove rivolgersi:

Responsabile del procedimento Dott. Mario Franco Moledda 
Via Nanni 17, 07026 Olbia Tel. 0789/557635 
mf.moledda@provincia.sassari.it

 

Personale incaricato D.ssa Giovanna Manca  
Via Nanni 17, 07026 Olbia Tel. 0789/557681 
g.manca@provincia.sassari.it
___________________________________________________________________________________________________


Descrizione del Procedimento:

Le Guardie Volontarie, in possesso dei requisiti determinati all'art del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. n.773 del 18.06.1931, esse operano per conto delle rispettive Associazioni allo scopo di:
provvedere alla protezione delle risorse ambientali e faunistiche presenti
nel territorio della Provincia.
promuovere iniziative di vigilanza per assicurare la salvaguardia e la conservazione dell'ambiente naturale per assicurare ai cittadini una corretta fruibilità dell'ambiente naturale , nei limiti imposti dalle leggi vigenti.
Fornire alla comunità informazioni sulla legislazione vigente nelle materie di competenza.
Svolgere attività di vigilanza venatoria ed ambientale quali Guardie Volontarie di cui all'art. 27 comma 2 della L. 157/92.
Concorrere alla protezione dell' ambiente, all'accertamento delle violazioni che comportano l'applicazione di sanzioni amministrative pecuniarie per violazioni a disposizioni di legge, regolamenti e ordinanze in materia di protezione del patrimonio naturale, faunistico e dell'ambiente, puntualmente indicate nelle apposite direttive della Giunta Provinciale, nonché di provvedimenti istitutivi di strutture faunistiche, ittiche, parchi, riserve naturali e dei relativi strumenti di pianificazione e attuazione;
Le GGVV collaborano con le autorità competenti per opere di soccorso in caso di calamità naturali, incendi e disastri a carattere ecologico.
Nell'adempimento di detti compiti le Guardie Volontarie hanno l'obbligo di prevenire e reprimere qualsiasi violazione alle vigenti norme nelle materie di cui trattasi.


___________________________________________________________________________________________________


Destinatari:

Associazioni venatorie o ambientaliste riconosciute operanti nel territorio provinciale.


___________________________________________________________________________________________________


Soggetti coinvolti:

Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale (controllo);


___________________________________________________________________________________________________


Requisiti:

Possono richiedere il rinnovo le Associazioni venatorie o ambientaliste riconosciute operanti nel territorio provinciale per le Guardie Venatorie che già operano in possesso dei seguenti requisiti:
4) non aver subito condanna penale, anche non definitiva, né di avere procedimenti penali in corso di qualunque genere e natura e né di aver usufruito dell'artt. 162 e 162/bis del C.P. e artt. 444 e 445 del C.P.P..
5) non aver subito, nel periodo precedente alla richiesta di rinnovo a G.V., sanzione amministrativa per violazioni alla normativa relative alla salvaguardia del patrimonio storico, culturale, ambientale, e naturalistico nonché all'attività faunistico-venatorie e ittiche;
6) essere in possesso dell'idoneità allo svolgimento dell'attività di G.V., accertata da un medico del Servizio Sanitario Nazionale;


___________________________________________________________________________________________________


Modulistica:

La richiesta di Rinnovo dovrà essere inviata alla Provincia in carta legale edeve essere sottoscritta dal soggetto richiedente e dal rappresentante dell'associazione di appartenenza.

La modulistica può essere reperibile a questa pagina.


___________________________________________________________________________________________________


Normativa di riferimento:

R.D. n.773 del 18.06.1931
L. 157/92 art. 27 comma 2


___________________________________________________________________________________________________


Note e informazioni:

 

___________________________________________________________________________________________________