Register     Login Thursday, May 19, 2022
  Search  
 

SETTORE 9
Sviluppo e Ambiente Nord Est.
_____________________

 

 

Organigramma

 

  I SERVIZI DEL SETTORE:  

 

Servizio 9.A - Servizio acque e suolo
Tutela delle Acque, energia, risorse idriche e difesa del suolo.

 

 

Servizio 9.B - Servizio rifiuti
Rifiuti, bonifiche, emissioni in atmosfera.

 

 

Servizio 9.C - Servizio faunistico, agricoltura AAPP
Gestione della fauna, IAP, patentini verdi, lotta agli insetti nocivi

 

 


Servizio 9.D - Servizio pianificazione territoriale
VAS - ERP - SIT - Manutenzione alvei, inquinamento acustico.

 

 

Servizio 9.E - Servizio contenzioso
Gestione amministrativa e sanzioni ambientali.

 

 

STAFF
Formazione professionale, supporto giuridico, programmazione comunitaria.

 

 

________________________________

 
 

Consulta tutti i procedimenti
In questa sezione è possibile visualizzare l'elenco completo dei procedimenti di competenza del Settore 9 e la relativa modulistica.

 
 

 

Sistema di pagamento elettronico PagoPa per i procedimenti ambientali

 
 

 


Questionario di soddisfazione utenti


__________________________

 

 

  AREE TEMATICHE:  
 

Danno ambientale

 

 

Parco Fluviale del Padrongianus

 

 

Nodo In.F.E.A.

 
 

Ecosportello

 
 

________________________________

 
     
 

Informazioni Ambientali

 

 

 

Autorizzazioni alle emissioni in atmosfera in via generale (art. 272 comma 2)


Dove rivolgersi:

Provincia Sassari - Z.O. Olbia Tempio
Settore 9 Sviluppo e Ambiente Nord Est,
Servizio 9B Servizio Rifiuti
Via Nanni n. 17/19
07026 Olbia


___________________________________________________________________________________________________


Descrizione del Procedimento:

La Provincia adotta autorizzazioni di carattere generale per gli stabilimenti in cui sono presenti esclusivamente gli impianti e le attività di cui alla parte II dell’Allegato IV alla parte quinta del d.lgs. 152/2006 e s.m.i.- impianti e attività in deroga.
I gestori che intendono avvalersi dell’autorizzazione di carattere generale devono presentare, almeno 45 giorni prima dell'istallazione, apposita DUAAP presso lo Sportello Unico per le attività produttive (SUAP) del Comune competente per territorio, compilando l'allegato A12 corredato dalla domanda di adesione alla autorizzazione in via generale di cui alla modulistica di seguito allegata. Sarà cura del SUAP trasmettere la domanda, con i relativi allegati, alla Provincia competente, e per conoscenza agli altri enti interessati quali Comune, Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente della Sardegna (Arpas), etc.
Nel caso di impianti termici civili (lettera ll, parte II, allegato IV alla parte quinta del d.lgs. 152/2006 e s.m.i.) non a servizio di attività produttive, la domanda di adesione dovrà essere inoltrata, in marca da bollo, direttamente alla Provincia.
Il gestore che aderisce all’autorizzazione di carattere generale si intende autorizzato, previo parere favorevole da parte della Provincia competente rilasciato nel rispetto dei termini previsti dalla Legge Regionale n. 24/2016, ovvero nel termine di 90 giorni dalla data di presentazione dell'istanza nel caso di attività non produttive.
L'autorizzazione ha validità per un periodo pari a dieci anni successivi all’adesione, salvo eventuali modifiche apportate allo stabilimento. Successivamente alla comunicazione la Provincia esercita l'attività di controllo per verificare la corretta applicazione delle prescrizioni impartite dall'autorizzazione rilasciata dall'Ente. Nel caso di inosservanza delle prescrizioni impartite con l'autorizzazione, saranno emessi provvedimenti interdittivi di diffida e revoca dell'autorizzazione.


___________________________________________________________________________________________________


Destinatari:

Gli impianti il cui ciclo produttivo produce emissioni in atmosfera ricadenti nell'art 272 comma 2 del Dlgs 152/06.e s.m.i.


___________________________________________________________________________________________________


Soggetti coinvolti:

Provincia; Arpas; Asl; Comune; Regione Sardegna.


_____________________________________________________________________________________________________


Requisiti:

stabilimenti o attività elencate nella parte II dell'Allegato IV alla parte V del D.lgs 152/2006.


___________________________________________________________________________________________________


Modulistica:

Determinazione n. 1416 del 10.07.2015 Autorizzazione in via generale alle emissioni in atmosfera per gli impianti ed attività in deroga ai sensi dell’art. 272, Comma 2, e disciplina delle emissioni scarsamente rilevanti ai sensi dell’art. 272, comma 1
___________________________________________________________________________________________________


Normativa di riferimento:

art. 272 comma 2 del DLgs 152/06 e s.m.i.


___________________________________________________________________________________________________


Note e informazioni:

I gestori di impianti rientranti nelle previsioni dell'art.272 del D.Lgs.152/2006 che intendano installare, trasferire, modificare, volturare, regolarizzare l’attività esistente sprovvista di autorizzazione, comunicano direttamente alla Provincia di Sassari Zona Omogenea Olbia Tempio tramite detta  e gestionali per aderire all’autorizzazione  alle emissioni in atmosfera di cui alla parte VII  dell’allegato III alla parte V del D.Lgs 152/2006 e s.m.i. 

Pagamento oneri istruttori attraverso il sistema Pago PA
https://sassari.provincia.plugandpay.it/

___________________________________________________________________________________________________