Register     Login Thursday, May 19, 2022
  Search  
 

SETTORE 9
Sviluppo e Ambiente Nord Est.
_____________________

 

 

Organigramma

 

  I SERVIZI DEL SETTORE:  

 

Servizio 9.A - Servizio acque e suolo
Tutela delle Acque, energia, risorse idriche e difesa del suolo.

 

 

Servizio 9.B - Servizio rifiuti
Rifiuti, bonifiche, emissioni in atmosfera.

 

 

Servizio 9.C - Servizio faunistico, agricoltura AAPP
Gestione della fauna, IAP, patentini verdi, lotta agli insetti nocivi

 

 


Servizio 9.D - Servizio pianificazione territoriale
VAS - ERP - SIT - Manutenzione alvei, inquinamento acustico.

 

 

Servizio 9.E - Servizio contenzioso
Gestione amministrativa e sanzioni ambientali.

 

 

STAFF
Formazione professionale, supporto giuridico, programmazione comunitaria.

 

 

________________________________

 
 

Consulta tutti i procedimenti
In questa sezione è possibile visualizzare l'elenco completo dei procedimenti di competenza del Settore 9 e la relativa modulistica.

 
 

 

Sistema di pagamento elettronico PagoPa per i procedimenti ambientali

 
 

 


Questionario di soddisfazione utenti


__________________________

 

 

  AREE TEMATICHE:  
 

Danno ambientale

 

 

Parco Fluviale del Padrongianus

 

 

Nodo In.F.E.A.

 
 

Ecosportello

 
 

________________________________

 
     
 

Informazioni Ambientali

 

 

 

Rilascio pareri sui piani di classificazione acustica dei territori comunali


Dove rivolgersi:

Provincia Olbia Tempio
Settore 5 Ambiente e Sostenibilità,
Servizio 5 A tutela delle acque, energia e inquinamento acustico, elettromagnetico e atmosferico
Via Nanni n. 17/19
07026 Olbia
Responsabile del Procedimento: Ing. Stefano Nocco
Tel: 0789 557687
s.nocco@provincia.olbia-tempio.it


___________________________________________________________________________________________________


Descrizione del Procedimento:

La procedura di approvazione del Piano di Classificazione Acustica prevede che la Provincia esprima proprio parere a seguito della adozione della bozza di Piano da parte del Comune e successivamente alla avvenuta pubblicazione dello stesso sull’albo pretorio per 30 giorni al fine di raccogliere eventuali osservazioni da parte di soggetti interessati.
Preventivamente rispetto alla richiesta di parere alla Provincia deve essere acquisito il parere dell’ARPA e, per i Comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti, il parere del Comitato tecnico di cui alla parte I, punto 26 delle direttive regionali approvate con DGR n. 62/9 del 14.11.2008.
Il Comune trasmette alla Provincia la bozza definitiva del Piano corredata dalle osservazioni pervenute e dallo strumento urbanistico di riferimento.
In sede di istruttoria la Provincia verifica la coerenza del Piano con la normativa regionale in materia e con i vigenti strumenti di pianificazione, prestando particolare attenzione alle eventuali incongruenze progettuali che potranno emergere dall’esame e dal confronto delle zonizzazioni effettuate dai Comuni limitrofi.
Solo a seguito del parere di competenza provinciale, il Comune approva il Piano di classificazione acustica del proprio territorio con delibera del Consiglio Comunale.


___________________________________________________________________________________________________


Destinatari:

Amministrazioni comunali


___________________________________________________________________________________________________


Soggetti coinvolti:

Provincia; ARPAS; Comune.


___________________________________________________________________________________________________


Modulistica:

 


___________________________________________________________________________________________________


Normativa di riferimento:

L. 447/1995 e DGR 62/9 del 14.11.2008


___________________________________________________________________________________________________


Note e informazioni:

 

___________________________________________________________________________________________________